Chi Siamo


L'AZIENDA

Leganet s.r.l. è la società partecipata della LEGA DELLE AUTONOMIE LOCALI. Costituita nel 2002, fornisce alle pubbliche amministrazioni (in particolare, agli enti locali territoriali) e alle imprese soluzioni rapide e innovative in relazione agli adempimenti di legge, al fundraising, alla progettazione di interventi a valere su Bandi regionali, statali ed europei, alla creazione di partnership competitive, alla innovazione organizzativa e funzionale (in particolare, nell’area finanziaria e per la smart-city), tramite software dedicati e applicativi ICT.

Cosa facciamo

Leganet s.r.l. sviluppa servizi e soluzioni di Information and Communication Technology nei settori economico, contabile e giuridico, in particolare per le amministrazioni locali, favorendo una logica di erogazione dei servizi in grado di raccogliere e coordinare i bisogni di una utenza distribuita sul territorio (Vedi la Sezione “SERVIZI”).

La Società applica soluzioni ICT ovunque le stesse risultino migliorare l’efficienza delle attività. È specializzata in materia di:

  • innovazione tecnologica
  • gestione della finanza
  • consulenza organizzativa e gestionale (tramite software e applicativi)
  • gestione documentale
  • gestione dei contenuti e multimedialità
  • E-Government
  • formazione

Le attività che Leganet s.r.l. è in grado di svolgere hanno peroggetto, nel dettaglio:

  • l'elaborazione, la produzione e la realizzazione di software sia di base che applicativo, nonché la vendita ed assistenza tecnica di software e hardware;
  • la fornitura dei servizi per la realizzazione e l'erogazione di qualsiasi tipo si attività attraverso la rete;
  • l'intermediazione digitale "business to business";
  • l'analisi, la programmazione, l'assistenza e la fornitura di servizi nel campo di internet, a favore di aziende e delle pubbliche amministrazioni centrali e locali mediante lo svolgimento di qualsiasi attività all'uopo occorrenti ivi comprese tra l'altro le ricerche di mercato, la selezione, la formazione, i piani marketing e l'organizzazione generale;
  • la realizzazione e la gestione di sistemi informativi, telematici, di call-center e di tecnologia in generale per l'organizzazione di enti pubblici e privati;
  • la realizzazione e la gestione di apparecchiature e processi di programmazione elettronica dei dati;
  • l'elaborazione statistica dei dati numerici, alfabetici ed alfanumerici;
  • l'utilizzo delle più avanzate tecnologie legate all'IT per la creazione di banche dati strutturate;
  • l'organizzazione e il trattamento degli archivi informatici, degli archivi di materiali audiovisivi, fotografici, digitali ed editoriali;
  • la realizzazione e gestione di domini, siti internet, intranet e reti LAN, mediante utilizzo di ogni tecnologia di architettura, connettività e mezzo trasmissivo;
  • l'assistenza nel campo della sicurezza informatica;
  • la fornitura di servizi di pratiche per la registrazione del nome di domini, servizi hosting, housing e connessione fisica alla rete internet;
  • l'organizzazione e la gestione di corsi di informatica;
  • lo sviluppo di soluzioni per l'apprendimento a distanza e l'autoapprendimento.

Nello svolgimento delle attività indicate Leganet ha collaborato con enti pubblici e privati.

News

CatOne - Visualizzazione dati catastali

La piattaforma “CatOnE” è un sistema innovativo e di facile utilizzo per la consultazione attraverso il Web dei dati catastali e della cartografia digitale, grazie al quale sarà possibile supportare l’Ente anche nello svolgimento delle attività gestionali nel settore urbanistico, tributario ed ambientale. Trattandosi di una applicazione Web, vi si accede da qualsiasi postazione fissa o mobile utilizzando i più diffusi browser con l’inserimento di apposite credenziali e può interfacciarsi con i gestionali del Comune.

Il modulo base consente la consultazione dei dati catastali in tempo reale interagendo sulla cartografia catastale, sullo stradario e sulle immagini da satellite.

La soluzione Web è implementabile con moduli integrati che interagiscono con la base catastale.

Consulta il Video Illustrativo

Gestione Documentale

Leganet srl ha sviluppato una soluzione altamente innovativa e di facile usabilità per la GESTIONE A NORMA DEI DOCUMENTI DIGITALI, che permette di uscire dal rischio di sanzioni per la mancata applicazione della nuova normativa.

Il tema degli adempimenti agli obblighi di legge (fatturazione elettronica, protocollo informatico, sicurezza sul lavoro, privacy, anticorruzione, armonizzazione dei sistemi contabili, ecc.) e l’Ottimizzazione delle attività connesse all’area finanziaria e contabile degli enti locali, richiede alla PA di dotarsi di soluzioni tecnologiche avanzate orientate a ripensare tutti i processi documentali.

BI.PA. - Business Intelligence per la P.A.

La piattaforma di business intelligence consente di creare sintesi informative per gli utenti delle Ragionerie Generali, e rappresenta un valido supporto per l’attuazione degli adempimenti previsti dal TUEL in materia di programmazione e controllo e per la compilazione delle relazioni di Sindaci e Presidenti di Province.
A partire dalla realizzazione di un Data Warehouse, attraverso la “confluenza” in un’unica piattaforma di tutte le banche dati utili, sia interne sia esterne all’Ente, in forma integrata, coerente e storicizzata, il sistema di BI permette di incrociare dati ed informazioni per poter produrre utilissime indagini e ricerche al fine di monitorare l’andamento della gestione e conseguentemente di implementare processi di razionalizzazione della gestione e della spesa con modalità unitaria ed evitando di disperdere risorse finanziarie ed umane con approcci parziali diversificati.

Bilancio Ambientale

Il Bilancio ambientale è uno strumento statistico-contabile di analisi della spesa che permette di tenere realmente conto degli aspetti ambientali nelle scelte amministrative, tanto nella fase di programmazione delle risorse finanziare, quanto in quella di analisi a consuntivo.
Quantificare e qualificare la spesa per la protezione dell’ambiente e quella per l’uso e la gestione delle risorse naturali consentirà di verificare l’efficienza e l’efficacia delle azioni e la conseguente individuazione di politiche capaci di integrare le esigenze di sviluppo socio-economico e quelle di tutela dell’ambiente.

Archiviazione

Il servizio di archiviazione dati con disaster recovery consente a P.A. ed aziende di immagazzinare dati in un ambiente di lavoro sicuro e protetto da qualsiasi problema possa verificarsi su supporti fisici.
Verranno effettuate periodiche copie dei dati presenti nello spazio dai sistemi di backup del Data Center. Lo spazio sarà autogestito dai Comuni per quanto riguarda la periodicità dei propri backup e reso sempre disponibile in caso di disaster delle basi dati locali.

Fund-raising

Leganet s.r.l. propone ad enti locali ed imprese (partecipate o private) la partecipazione ad Avvisi pubblici europei, statali e regionali per l’ottenimento di finanziamenti finalizzati alla realizzazione di varie attività. I professionisti di cui si avvale monitorano tutte le occasioni di finanziamento, ideando progetti, proposte di partnership con i soggetti della propria rete ed offrendo all'ente locale o all'impresa un servizio completo che va dalla progettazione alla rendicontazione degli interventi finanziati. Il servizio è a costo zero, in quanto le attività realizzate da Leganet S.r.l. rappresentano voci di costo dei progetti finanziati e la progettazione (in caso di esclusione del progetto dal finanziamento) è gratuita.

Porta(Le)gatel

Il portale è un’efficace strumento, tecnologicamente avanzato, che permette all’Ente di rinnovare i modelli di gestione delle entrate locali, integrando tutte le informazioni attualmente esistenti e non correlate tra di loro, relazionandole, bonificandole, integrandole con banche dati esterne per ottenere una struttura facilmente accessibile e fruibile.

Gli applicativi, afferenti ai vari tributi come la Local Tax e i tributi minori, ed i moduli complementari come l’applicazione mobile “Morosità”, il Ticket management, la sezione di reportistica e statistiche, il sistema di Business Intelligence, consentiranno all’ente locale di instaurare un rapporto con i contribuenti improntato sulla trasparenza e correttezza, sulla facilitazione di accesso ai dati ed alle informazioni tributarie.
La specifica sezione per il cittadino consentirà all’utente registrato di consultare la propria posizione contributiva ed avere a disposizione on line gli ultimi aggiornamenti normativi, con la possibilità di porre domande agli esperti.

PUMS

Il PUMS è un piano strategico di medio-lungo termine volto a governare il bisogno di mobilità delle persone e delle merci in un'ottica di sostenibilità ambientale. Il Piano pone al centro i cittadini e le loro esigenze di mobilità con lo scopo di migliorare la qualità di vita, attraverso un processo fondato sulla partecipazione attiva; è quindi un'opportunità per le amministrazioni locali di portare avanti una vision di città che si evolve e migliora grazie a un progetto partecipato. Oltre ad essere un elemento di coordinamento e integrazione con altri strumenti di pianificazione, il PUMS è indicato dall'Unione Europea come il principale strumento operativo di pianificazione territoriale, deputato a definire le strategie più idonee per impostare e coordinare le azioni e gli interventi per il raggiungimento degli obiettivi del 2030 (riduzione delle emissioni), resi vincolanti dalla ratifica dell’Accordo di Parigi.

Fonservizi

Leganet ha sottoscritto un protocollo d’intesa con Fonservizi, il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nei Servizi Pubblici, uno dei Fondi Interprofessionali istituiti con la legge 388 del 2000: tale legge permette alle aziende di accantonare al fondo lo 0,30% dei contributi, che altrimenti verserebbero all'INPS, al fine di utilizzare queste somme per la formazione gratuita dei propri dipendenti.

La missione di Fonservizi è :

  • Promuovere e sostenere le attività necessarie allo sviluppo della formazione professionale continua;
  • Finanziare piani formativi delle imprese aderenti;
  • Qualificare le competenze dei lavoratori.

In sintesi, il Fondo promuove e finanzia, secondo le modalità delineate dall'Art. 118 della Legge n. 388 del 2000, piani formativi presentati dagli aderenti al Fondo, concordati tra le Parti sociali, coerentemente con la programmazione regionale e con le funzioni di indirizzo attribuite in materia al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Questa adesione, totalmente gratuita, permette di usufruire di diversi vantaggi:

  • la possibilità di partecipazione a bandi e avvisi pubblici rivolti esclusivamente alle aziende iscritte;
  • il finanziamento della formazione obbligatoria;
  • la possibilità di svolgere la formazione sia all’interno che all’esterno dell’orario di lavoro.


Leganet, in virtù del protocollo siglato, offre l’accompagnamento alle aziende richiedenti per la corretta procedura di adesione al Fondo, e il completo supporto nella progettazione e gestione di attività formative, a valere sia sul CFA (Conto Formativo Aziendale), sia per la partecipazione a bandi e avvisi annualmente pubblicati dal Fondo.

L’assistenza offerta si articola nelle seguenti attività:

  • analisi del fabbisogno formativo aziendale, nonché dei tempi e delle modalità migliori per l’erogazione dell’eventuale corso di formazione;
  • progettazione: predisposizione e presentazione della proposta progettuale;
  • assistenza nella gestione organizzativa del progetto finanziato, e nelle attività di monitoraggio e valutazione;
  • assistenza nella gestione amministrativa e nella rendicontazione dei progetti.

Piano Emergenza Comunale

Il Comune gioca un ruolo fondamentale nell’intero sistema nazionale di Protezione Civile.

Il Sindaco è Autorità comunale di Protezione Civile e, in caso di calamità, ha il compito di assicurare la direzione dei servizi di emergenza, il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite, dandone immediata comunicazione al Prefetto e al Presidente della Giunta Regionale.

La Legge 100/2012, art. 15, rende obbligatoria la redazione del Piano di Emergenza Comunale (PEC), strategico per la gestione e la prevenzione delle emergenze, e propedeutica all’approvazione dei piani e dei programmi di gestione, tutela e risanamento del territorio.

Legautonomie ha promosso un Protocollo d'Intesa con Leganet e il Centro Studi "Emergency and Disaster Management Studies" (EDIMAS) associazione di rilievo internazionale nella quale operano numerosi esperti in materia di Protezione Civile.

procedere alla pianificazione di emergenza vera e propria, garantendo la massima qualità e professionalità in materia di pianificazione di protezione civile e di pianificazione strategica integrata territoriale.

Gestione cimiteriale

Il progetto è basato sulla realizzazione di un sistema (piattaforma) comprensivo dell’anagrafica del cimitero (defunti), geolocalizzazione dei loculi, gestione delle attività delle agenzie funebri in riferimento all’interazione con il Comune, pagamento delle utenze e delle concessioni (luci votive, assegnazione cappelle e loculi, ecc.).

Il Comune, partendo dai dati dell’anagrafe comunale e dall’impostazione degli uffici di pertinenza potrà sviluppare servizi inerenti le informazioni all’utenza, la creazione di aree cimiteriali, la numerazione delle zone di sepoltura, l’assegnazione di spazi a defunti, anche importati da precedente gestione.

Inoltre potrà tenere sempre sotto controllo le indicazione sul numero dei defunti e sullo stato delle luci votive, sia quelle da attivare, che quelle attive o da concessione in morosità.

Valorizzazione patrimonio: aree, edifici, strutture commerciali

Leganet, intende supportare i Comuni in una attività di attrazione di investimenti sui territori di riferimento per innescare circuiti virtuosi di sviluppo locale mediante:

  • la valorizzazione delle aree individuate mediante l’infrastrutturazione delle stesse,
  • l’efficacia delle dismissioni/vendite pubbliche come da valori reali
  • la potenziale creazione di un indotto a supporto di nuovi poli commerciali del territorio.

In questa logica la società ha siglato accordi di collaborazione con diversi investitori (catene della grande distribuzione nel comparto alimentare e non,) interessati alla locazione e/o alienazione di terreni di proprietà di Comuni con destinazione d’uso commerciale per attività food – no food, disponibili a impiantare nuove attività commerciali presso i siti comunali.

Su Vostro mandato non oneroso intendiamo inserire per Vostro conto i terreni/fabbricati del patrimonio comunale disponibile, rientranti nei Piani di alienazione/valorizzazione immobiliare e che ritenete possano essere oggetto di questa operazione, nel nostra rete di investitori.

Leganet, provvederà alla georeferenziazione delle aree a destinazione d’uso commerciale, da Voi segnalate, inoltrando l’informazione al Suoi partner commerciali che, entro 72 ore, saranno in grado di definire l’interesse per l’area specifica e predisporre in seguito una offerta di alienazione/locazione conforme ai regolamenti comunali.

Rispetto alle modalità di assegnazione dei terreni, qualora il Comune propenda per l’asta pubblica, Leganet è in grado di fornire il supporto tecnico – giuridico per la predisposizione degli atti amministrativi ad hoc.

Gestione della pubblicità stradale

Il servizio di gestione della pubblicità stradale mira alla catalogazione e al monitoraggio della cartellonistica pubblicitaria dei comuni e nasce dalla duplice esigenza della PA e del cittadino di tenere sotto controllo il profitto ricavato da tali canali pubblicitari e contrastare le affissioni abusive o i mancati pagamenti.

Il progetto utilizza le informazioni catalogate dagli addetti della Pubblica Amministrazione e produce dati visualizzabili sia in una applicazione web che su dispositivi mobili (smartphone e tablet).

Formazione

Leganet, in collaborazione con Legautonomie, in risposta alle esigenze di professionalizzazione e aggiornamento del personale delle P.A. rispetto a una normativa in costante evoluzione, presenta il suo I Catalogo formativo realizzato in collaborazione con Leganet, società di servizi della Lega.

Le attività formative copriranno tutto il prossimo semestre e riguarderanno: il ruolo degli enti locali nella prevenzione del rischio e nella gestione delle situazioni di emergenza; gli obblighi previsti dalla normativa sull’anticorruzione e sulla trasparenza cui sono sottoposte le PA; le modifiche apportate nella gestione delle società partecipate previsti dal nuovo testo unico; i provvedimenti in materia di cittadinanza digitale e l’informatizzazione della PA; le competenze necessarie per il monitoraggio delle attività potenzialmente connesse con il riciclaggio e il finanziamento del terrorismo; l'l’utilizzo del sistema online AVCPASS; ai finanziamenti europei.

Una particolare attenzione sarà rivolta al “Nuovo codice degli appalti pubblici”, con una giornata seminariale gratuita, alla quale seguiranno 4 approfondimenti tematici sulle procedure negoziate; gli affidamenti diretti; gli affidamenti in materia di servizi sociali e quelli in materia di beni culturali.

Ciascun corso impegnerà al massimo una giornata lavorativa e si svolgerà presso la sede nazionale di Legautonomie a Roma in via degli Scialoja 3.

 

I nostri corsi

 

CORSO 1: "Il nuovo codice degli appalti: gare e adempimenti conseguenti"

CORSO 2: "La co-progettazione dei servizi sociali"

CORSO 3: "Il Testo Unico sulle società a partecipazione pubblica"

CORSO 4: "Anticorruzione per la Pubblica Amministrazione"

CORSO 5: "Comunicazione efficace e leadership"

CORSO 6: "Il lavoro pubblico alla luce del D. Lgs. 75/2017"

 

 

Contatti

messaggio

Dove siamo

SEDE CENTRALE: Via Flaminia 53
Telefono: 06 45436199
Mail: info@leganet.net

La sede di Cosenza si trova in Via Gaetano Salvemini 16

La sede Leganet di Cagliari si trova in SS ex 131 Km 10500
Referente Giulio Calvisi
Telefono 366 4908314
Mail g.calvisi@leganet.net

La sede di Leganet Campobasso si trova in Via Ferrari 7