Home » Cybersecurity, Leganet e Cynet proteggono le PA. Scopri i dettagli dell’ultimo bando PNRR

Cybersecurity, Leganet e Cynet proteggono le PA. Scopri i dettagli dell’ultimo bando PNRR

L’Agenzia di Cybersecurity Nazionale ha pubblicato un bando dal valore complessivo di 45 milioni di euro per rendere più resiliente il sistema informatico della Pubblica Amministrazione. Leganet, tramite la collaborazione con Cynet, leader nella sicurezza informatica, è in grado di fornire assistenza e aiutare pubbliche amministrazioni e aziende a identificare le lacune di sicurezza e l’intelligence sulle minacce e a gestire la sicurezza degli endpoint.

la risposta ai tanti attacchi hacker alle pa: c’e’ tempo fino al 30 settembre


L’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale ha aperto un bando per la presentazione di proposte di interventi per il potenziamento della resilienza cyber delle regioni, dei comuni capoluogo facenti parte di città metropolitane e delle province autonome nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che scade il 30 settembre.

In particolare, l’obiettivo del bando è quello di rendere maggiormente resilienti le Pubbliche Amministrazioni, spesso oggetto dell’attacco degli hacker nell’ultimo periodo. Possono concorrere per questo bando regioni, comuni capoluogo facenti parte di città metropolitane, comuni capoluogo delle Città metropolitane istituite nelle regioni a statuto speciale e province autonome. Possono partecipare solo in forma singolare e non in forma associata.

Al fine di validare la propria candidatura, scrive Money.it, gli enti partecipanti devono presentare una dichiarazione all’interno della quale affermano essere in possesso delle competenze, risorse e qualifiche professionali idonee a garantire la realizzazione del progetto proposto e assicurare, nei termini e nelle modalità previste a livello comunitario, il raggiungimento dei target associati e di aver adottato misure volte a garantire il rispetto del principio di sana gestione finanziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.